Relazioni Internazionali

 

IL PROGRAMMA EUROPEO PER L’ISTRUZIONE, LA FORMAZIONE, LA GIOVENTÙ E LO SPORT

Erasmus Plus è il programma dell’Unione europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020

Il programma, approvato con il Regolamento UE N 1288/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, combina e integra tutti i meccanismi di finanziamento attuati dall’Unione Europea fino al 2013:

  • il Programma di apprendimento permanente (Comenius,Erasmus, Leonardo da Vinci, Grundtvig)
  • Gioventù in azione
  • cinque programmi di cooperazione internazionale (Erasmus Mundus, Tempus, Alfa, Edulink e il programma di cooperazione bilaterale con i paesi industrializzati) Comprende inoltrele Attività Jean Monnet e include per la prima volta un sostegno allo Sport

Il programma integrato permette di ottenere una visione d’insieme delle opportunità di sovvenzione disponibili, mira a facilitare l’accesso e promuove sinergie tra i diversi settori rimuovendo le barriere tra le varie tipologie di progetti; vuole inoltre attrarre nuovi attori dal mondo del lavoro e dalla società civile e stimolare nuove forme di cooperazione.

Erasmus+ si inserisce in un contesto socio-economico che vede, da una parte, quasi 6 milioni di giovani europei disoccupati, con livelli che in alcuni paesi superano il 50%. Allo stesso tempo si registrano oltre 2 milioni di posti di lavoro vacanti e un terzo dei datori di lavoro segnala difficoltà ad assumere personale con le qualifiche richieste. Ciò dimostra il sussistere di importanti deficit di competenze in Europa.

Erasmus+ è pensato per dare risposte concrete a queste problematiche, attraverso opportunità di studio, formazione, di esperienze lavorative o di volontariato all’ estero. La qualità e la pertinenza delle organizzazioni e dei sistemi europei d’istruzione, formazione e assistenza ai giovani saranno incrementate attraverso il sostegno al miglioramento dei metodi di insegnamento e apprendimento, a nuovi programmi e allo sviluppo professionale del personale docente e degli animatori giovanili, e attraverso una maggiore cooperazione tra il mondo dell’istruzione e della formazione e il mondo del lavoro per affrontare le reali necessità in termini di sviluppo del capitale umano e sociale, in Europa e altrove.

Erasmus+ promuove opportunità per:

  • studenti, tirocinanti, insegnanti e altro personale docente, scambi di giovani, animatori giovanili e volontari.
  • creare o migliorare partenariati tra istituzioni e organizzazioni nei settori dell’istruzione, della formazione e dei giovani e il mondo del lavoro
  • sostenere il dialogo e reperire una serie di informazioni concrete, necessarie per realizzare la riforma dei sistemi di istruzione, formazione e assistenza ai giovani

L’Ufficio Erasmus/Relazioni Internazionali

L’ufficio Erasmus/Relazioni internazionali presente in Accademia è un servizio rivolto agli studenti dell’Accademia interessati a un soggiorno di studi all’ estero, particolarmente in ambito europeo grazie al programma comunitario Erasmus+ (2014-2020) con opportunità di soggiorni di studio all’ estero favoriti da accordi tra l’Accademia e Università europee ed extraeuropee.

Si occupa inoltre dell’accoglienza degli studenti in arrivo, prepara gli studenti in partenza, dà informazioni sul programma e sulle opportunità, coordina i soggiorni di insegnamento all’estero dei docenti, ha cura delle relazioni con le Istituzioni partner europee ed extraeuropee.

Per informazioni relative al programma Erasmus+ e Relazioni Internazionali,  contattaci: ufficiosegreteria@accademiafidia.it

 

 

PROGRAMMA RELAZIONI INTERNAZIONALI

 

L’ Accademia di Belle Arti Fidia è impegnata da sempre a sviluppare e promuovere opportunità per studenti e docenti che desiderano trascorrere un periodo di studio o lavoro all’estero come parte della loro esperienza Accademica.

 Il programma Erasmus+ e i programmi di Relazioni Internazionali offrono agli studenti in entrata e in uscita la possibilità di vivere un’esperienza formativa indimenticabile oltre ad arricchire il loro bagaglio culturale.

Gli studenti dell’Accademia Fidia  possono cogliere l’opportunità di partecipare ad un programma di scambio in Europa o in altri paesi extra-europei. Allo stesso tempo, l’Accademia Fidia è lieta di accogliere studenti di altre Università e Accademie che intendono studiare e trascorrere un periodo della loro vita nella nostra Stupenda Regione. 

Per informazioni relative al programma Erasmus+ e Relazioni Internazionali,  contattaci: ufficiosegreteria@accademiafidia.it

Al fine di favorire la mobilità internazionale, l’Accademia Fidia ha attivato e continua a promuovere diversi accordi di cooperazione con Istituti situati in paesi non appartenenti all’Unione Europea. Gli studenti in mobilità verso questi Paesi godranno delle stesse condizioni previste per gli studenti Erasmus senza però usufruire della borsa di mobilità. Tuttavia, gli accordi bilaterali stipulati attraverso il programma di Relazioni Internazionali permettono agli studenti di frequentare un periodo di studio all’estero, presso un Istituto partner, senza dovere farsi carico delle tasse di iscrizione previste da tale Istituto.

In questo periodo caratterizzato dall’emergenza per il Covid19 le attività di orientamento presso le scuole si sono svolte fino al periodo di chiusura delle istituzioni previste dai DPCM.
Obiettivo di queste attività è comunque di supportare le scuole nella realizzazione dei programmi di orientamento in uscita e favorire la più ampia conoscenza dell’Accademia sul territorio regionale ed extraregionale.
L’Ufficio Orientamento organizza, presso le scuole che ne fanno richiesta, attività di tipo seminariale durante le quali vengono presentati l’offerta formativa e i servizi erogati dall’Accademia. Tale attività è rivolta, in particolare, agli studenti delle quarte e quinte classi degli istituti superiori. Inoltre, consapevoli del ruolo fondamentale che molto spesso le famiglie occupano nel processo di scelta dell’Accademia e del Corso di laurea presso il quale lo studente deciderà di iscriversi, sono previste anche attività seminariali ad esse rivolte.
Durante i seminari, realizzati a cura dell’Ufficio di orientamento e dei Dipartimenti sono presentate le caratteristiche generali dell’Accademia:

  • l’articolazione delle strutture;
  • l’offerta didattica e servizi erogati;
  • le diverse modalità di ammissione;
  • le tasse e i contributi;
  • il diritto allo studio (borse di studio, alloggi e mensa);
  • l’internazionalizzazione (studenti in mobilità internazionale, studenti stranieri iscritti all’Accademia);
  • le attività sociali, culturali e ricreative.

Le attività seminariali presso le scuole possono essere richieste in qualsiasi momento dell’anno previo coordinamento con l’Ufficio stesso.

STUDENTI IN ENTRATA

Il valore di un’esperienza di scambio internazionale va ben al di là dei voti e delle sovvenzioni. Si tratta infatti di un’esperienza che migliorerà il curriculum personale dello studente, in quanto, in una società globale quale quella in cui viviamo, è ormai assodato che studiare e vivere in un paese straniero aggiunge valore sia da un punto di vista professionale sia da quello personale.

Se sei uno studente iscritto presso una delle nostre istituzioni partner e desideri trascorrere un periodo di studio in Italia visita la pagina di ammissione per i programmi di scambio. Ti chiediamo inoltre di assicurarti che il tuo istituto di provenienza ti nomini ufficialmente come candidato per il programma di scambio, prima di iniziare la procedura di richiesta.

STUDENTI IN USCITA

Gli studenti selezionati hanno la possibilità di arricchire il proprio curriculum accademico trascorrendo un periodo di studio all’estero presso prestigiose Università partner in tutto il mondo e acquisendo crediti riconosciuti dall’Accademia Fidia.

Grazie a numerosi accordi stipulati con selezionate istituzioni partner e a una vasta rete di rapporti internazionali, l’Accademia Fidia offre ai propri studenti l’opportunità di partecipare a numerosi progetti formativi internazionali di qualità nell’ambito del programma di scambio e di beneficiare così di un’esperienza di studio che rafforza il loro curriculum di studi e li rende più consapevoli dell’opportunità che la complessità internazionale rappresenta.

 

 

L’ Accademia di Belle Arti Fidia, ha instaurato negli anni Accordi Internazionali di collaborazioni Didattico-Scientifica di Alto Livello

nel SETTORE ARTISTICO MUSICALE con le seguenti Accademie e Università.

INTERNAZIONALIZZAZIONE

E’ nella prospettiva culturale di internazionalizzazione che l’Accademia DI Belle Arti Fidia guarda all’Europa come patria comune e condivisa. L’arte, la formazione, la produzione e la comunicazione artistiche apportano un contributo fondamentale di confronto e di condivisione interculturale. L’integrazione delle idee e della creatività costituiscono motivo di convivenza, unione, sviluppo intellettuale e civile dei popoli e dei giovani appartenenti alla comunità europea, quale comunità dei saperi e della cultura intesa come reciproco scambio.

La politica di internazionalizzazione dell’Accademia viene assunta come vocazione naturale e compimento conseguente della cultura del territorio e della città. Per conseguire tali obiettivi l’Accademia si prefigge alcune priorità strategiche nel proprio processo di internazionalizzazione e modernizzazione:

A) Stipulare rapporti di partenariato strategici con accademie europee che puntino a rendere sistematica la ricerca di modelli culturali e formativi traducibili in master e in percorsi didattici organici condivisi, con il coinvolgimento pluriennale delle istituzioni accademiche partner, al fine di pervenire a titoli di studio congiunti o con il doppio riconoscimento fra i paesi aderenti alla UE.

B) L’attivazione del placement che consoliderà il dialogo e l’apertura già esistente tra l’Accademia e enti e imprese del territorio, aprendo nuove opportunità di confronto delle conoscenze acquisite nel mondo dell’impresa e del lavoro. Tali rapporti operativi e di dialogo verranno estesi a partner internazionali.

C) Ampliare e intensificare le relazioni di mobilità con paesi extra europei con particolare attenzione:

  1. Ai paesi emergenti a livello mondiale nel settore dell’arte, quali Cina, Emirati Arabi;
  2. Ai paesi extra europei che, all’interno della conclamata differenziazione storico-culturale, puntano però all’integrazione con la UE, giocando dunque l’Accademia uno specifico ruolo di promozione della politica dell’integrazione offrendo anche ampie possibilità di apprendimento linguistico.
  3. Fare delle relazioni di partenariato e degli scambi di mobilità in uscita dei professori con le altre istituzioni accademiche europee ed extra europee altrettante occasioni di auto-aggiornamento culturale-professionale.
  4. L’Accademia di Belle Arti Fidia si prefigge come prerogativa la tutela e la sicurezza dei partecipanti incoming e outgoing, coinvolti nei progetti Erasmus +. Tutti i partecipanti al Programma Erasmus + ( sia in uscita che in ingresso ) sono messi in condizione di trarre il massimo vantaggio e profitto dalle possibilità di sviluppo e di apprendimento personale e professionale messe a loro disposizione in questo progetto di mobilità. Questo è garantito solo in un ambiente sicuro che rispetti e tuteli i diritti di tutte le persone.

La diffusione e valorizzazione dei risultati, soprattutto degli studenti è uno degli obiettivi fondamentali dell’ Accademia di Belle Arti Fidia . Per dare una risposta migliore alla disoccupazione giovanile nell’Unione, è opportuno prestare una particolare attenzione alla cooperazione transnazionale fra gli istituti di cultura superiore e le imprese, al fine di migliorare le possibilità di impiego degli studenti e sviluppare competenze imprenditoriali. È inoltre importante stimolare l’eccellenza dell’insegnamento e della ricerca implementando la partenza delle migliori “menti” verso istituti accademici o ad associazioni operanti nell’ambito dell’integrazione europea e ad associazioni che perseguono finalità di interesse europeo, al fine di contribuire allo sviluppo dell’eccellenza negli studi.

Garantire agli studenti e ai docenti in mobilità in ingresso percorsi formativi specifici della storia e tradizione artistica italiana con particolare attenzione ai linguaggi e alle espressioni artistiche che la connotano internazionalmente.

L’Accademia di Belle Arti Fidia, punta ad essere meta di artisti, ricercatori e studiosi stranieri, ha attualmente circa 40 studenti internazionali. Le opportunità che offre lo studio all’estero saranno sicuramente da valutare positivamente, sia per l’arricchimento del proprio bagaglio culturale, sia per il valore aggiunto dello scambio di relazioni ed esperienze che gli studenti stranieri possono acquisire. La nostra Istituzione e la stessa città di Vibo Valentia e i comuni limitrofi sono estremamente “friendly” con i giovani che investono parte del loro presente per un futuro multiculturale che sia reale vettore di un positivo cambiamento della società. L’Arte e lo studio delle discipline ad essa connesse offre, per sua definizione, la possibilità di definire i nuovi linguaggi del contemporaneo così da essere uno straordinario percorso di vita.

Gli accordi internazionali ad oggi siglati:

European Academy of Art and Humanities Germany (Berlino)

LIAOCHENG UNIVERSITY OF CHINA ( Liao)

QINGDAO TECHNICAL COLLEGE OF CHINA (Qingdao)

Approfondimenti

I nostri Corsi

Blog

Ultime News

Campagna Vaccinale

Campagna Vaccinale

Si comunica, che l'Accademia Fidia  rimarrà chiusa per la vaccinazione del proprio personale nei giorni 17 e 18 Maggio. La Direzione

Indirizzo

Contrada Paieradi, snc
89843 Stefanaconi
Vibo Valentia (VV) – Italia

Orari al Pubblico

Lunedì – Sabato: 08:00 – 18:00
Domenica: Chiuso

Newsletter